Aprire un negozio su eBay o Amazon

Oggi chiunque desideri vendere dei prodotti, di qualsiasi genere, ha l’esigenza di avvicinarsi anche alle grandi piattaforme di commercio online, quali eBay o Amazon.

Questo è vero per il piccolo venditore, ad esempio il collezionista che desidera liberarsi di alcuni degli oggetti che possiede, così come per la grande attività commerciale. Le vendite online in Italia sono in costante crescita, cosa che ovviamente sta “rubando” clienti ai metodi di vendita tradizionali.

Perché vendere online

Le motivazioni che portano i commercianti a vendere online sono svariate, a partire da una importante considerazione di fondo: in rete si possono incontrate numerosi clienti. Se si pensa poi alle grandi piattaforme di vendita online, come eBay o Amazon, stiamo parlando di piazze virtuali dove ogni giorno passano milioni di soggetti alla ricerca di specifici prodotti.

Aprire un negozio su eBaySempre più spesso però chi fa acquisti in rete utilizza le grandi piattaforme anche solo per dare un’occhiata alle offerte disponibili. Oggi cercare di vendere solo sul territorio, nei classici negozi fisici, è un atteggiamento che potremmo definire miope, che non tiene conto di come si sta evolvendo il commercio, in Italia così come nel resto del mondo.

Gestire un negozio online

Dalla decisione di vendere anche online, attraverso un ecommerce di proprietà o sfruttando le piattaforme già disponibili, porta con sé ovviamente anche problematiche che riguardano la gestione del flusso di cassa, dei prodotti, delle varie attività documentali e di contabilità. Fortunatamente tutte queste problematiche si risolvono sfruttano un software gestionale eBay o Amazon, con funzionalità di gestione anche di un ecommerce di proprietà.

In pratica questo tipo di programmi consentono di gestire all’interno di un unico ambiente differenti attività commerciali, si tratti di una catena di negozi fisici o di punti vendita fisici e virtuali poco importa. Grazie a questo tipo di software si può ottenere una soluzione unica a tutte le problematiche di gestione della contabilità e del magazzino, senza bisogno di altro.

Il successo di un negozio online

Ci sono poi delle questioni che riguardano l’offerta di prodotti che possano interessare il pubblico italiano oggi, o anche internazionale. Non è possibile dare una ricetta che dia la certezza di aprire un negozio di successo, visto che esistono una serie di problematiche che riguardano l’opportunità, le esigenze del pubblico, i desideri della clientela potenziale o già acquisita.

In linea generale i negozi che hanno maggiore successo oggi sono di due tipi: quelli che propongono articoli decisamente molto originali, che sono difficili da reperire; oppure i negozi che vendono articoli di uso comune, come ad esempio le scarpe o gli articoli di cancelleria, che però mettono a disposizione della propria clientela tutto ciò che si può trovare in commercio per quanto riguarda lo specifico prodotto.

La questione è quindi, per certi versi, unica: saper soddisfare il cliente, indipendentemente da quali siano richieste del singolo. Proporre la propria merce in rete porta a incontrare un enorme numero di clienti, per soddisfarli tutti è fondamentale avere a disposizione una buona gamma di prodotti.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.